Il Norimberga vince 2-1, l'Inter paga un evidente ritardo di preparazione

 di Redazione FcInterNews.it  articolo letto 147408 volte
Fonte: dall'inviato
Il Norimberga vince 2-1, l'Inter paga un evidente ritardo di preparazione

Si chiude con una sconfitta il ritiro di Riscone di Brunico dell'Inter. I nerazzurri, ancora con le gambe appesantite per i carichi di lavoro di questi giorni, perdono 2-1 contro il Norimberga, squadra di seconda divisione tedesca, che è decisamente più avanti nella preparazione e ne ha approfittato soprattutto nella ripresa, quando nel giro di 15 minuti va in gol con Gislason e Ishak, grazie a due errori rispettivamente di Gagliardini e Kondogbia in fase di uscita del pallone. Giocando a ritmi più alti la squadra tedesca mette in difficoltà i nerazzurri, che nel primo tempo devono ringraziare Handanovic per aver impedito lo svantaggio spedendo un pallone sporco sul palo e possono lamentare l'imprecisione di Brozovic che da due passi colpisce malissimo di sinistro.

I numerosi cambi di Spalletti all'intervallo alterano anche gli equilibri e solo dopo l'uno-due del Norimberga l'Inter reagisce e con Eder, su assist di Gabigol, riapre i giochi. Nonostante la buona volontà, però, il fiato e le gambe impediscono ai nerazzurri di pressare l'avversario alla ricerca del pareggio e la lucidità viene meno rapidamente. Al punto che a sfiorare la rete sono proprio i ragazzi di Kollner. Nulla di grave, i risultati contano relativamente a questo punto della stagione. Per i giocatori di Spalletti, che stasera torneranno a Milano in aereo via Innsbruck, i prossimi appuntamenti saranno in Asia.

----------------

TABELLINO

INTER-NORIMBERGA 1-2

Marcatori: 10' st Gislason, 16' st Ishak, 20' st Eder

INTER: 1 Handanovic (1' st Padelli 27); 33 D'Ambrosio (32' st Skriniar 37), 37 Skriniar (1' st Ranocchia 13), 25 Miranda (1' st Murillo 24), 61 Vanheusden (1' st Nagatomo 55); 20 Borja Valero (1' st Gagliardini 5), 7 Kondogbia (22' st Biabiany 11); 87 Candreva (1' st Barbosa 96), 77 Brozovic, 11 Biabiany (1' st Joao Mario 10); 23 Eder. A disposizione: 46 Berni, 89 Pissardo, 8 Jovetic, 63 Rivas, 99 Pinamonti. Allenatore: Luciano Spalletti

NORIMBERGA: 24 Bredlow, 7 Salli (14' st Ishak 9), 11 Zrelak (1' st Gislason 19), 14 Mohwald (27' st Teuchert 36), 17 Krek (17' st Sabir 27), 18 Behrens (32' st Jager 20), 22 Valentini (32' st Brecko 2), 23 Leibold, 31 Petrak, 38 Lowen, 39 Kammerbauer (1' st Margreietter 33). A disposizione: 1 Kirschbaum, 8 Hufnagel, 35 Fuchs, 37 Alushi. Allenatore: Michael Kollner Recupero: 0' - 3'

Arbitro: Cecchin

Assistenti: Torresan e Ferrari

---------------------------

RIVIVI IL LIVE

94' - L'arbitro fischia la fine, vince 2-1 il Norimberga.

76' - Ancora cambi: nell'Inter rientra Skriniar ed esce D'Ambrosio. Nel Norimberga entrano Fuchs e Jager ed escono Valentini e Behrens

75' - Sfortunata traversa per l'Inter: punizione da sinistra di Brozovic, Murillo spizza e goffo intervento di Margreitter che manda il pallone sul legno.

73' - Clamorosa palla gol per Ishak che liscia il pallone al termine di un'azione identica a quella che ha portato al raddoppio del Norimberga.

71' - Occasione per Behrens che al termine di un contropiede tedesco spara alto col sinistro da posizione angolata. Intanto esce Mohwald, entra Teuchert.

67' - Rientra Biabiany che sostituisce Kondogbia.

65' - GOL DI EDER! Assist di Gabriel Barbosa, l'attaccante scatta in posizione regolare e salta il portiere prima di depositare in rete.

62' - Tra i tedeschi entra Sabiri, esce Kerk.

61' - Secondo gol del Norimberga, con Ishak che in volée di destro sul secondo palo (tutto solo) che batte ancora Padelli.

60' - Altra azione del Norimberga conclusa da una ciabattata mancina di Kerk.

59' - Nel Norimberga entra Ishak ed esce Salli.

55' - Gol del Norimberga: Gislason, ben servito da Lowen, fulmina Padelli con un diagonale mancino.

54' - Azione insidiosa del Norimberga con Mohwald che calcia di poco a lato di sinistro.

51' - Buona giocata a sinistra dell'Inter: Joao Mario smarca Nagatomo che crossa in area verso Eder il cui colpo di testa è impreciso e va a finire a lato.

18.03 - Inizia la ripresa.

Durante l'intervallo, due cambi nel Norimberga: Margreitter e Gislason al posto di Zrelak e Kammerbauer. Nell'Inter entrano Padelli, Murillo, Ranocchia, Nagatomo, Gagliardini, Gabriel Barbosa e Joao Mario. Restano sul rettangolo di gioco D'Ambrosio, Kondogbia, Brozovic ed Eder. 

--------------------

Prima frazione un po' imballata per l'Inter contro il Norimberga. La differenza del grado di preparazione tra le due squadre si vede eccome sul rettangolo di gioco, con i tedeschi che mantengono a lungo il pallino del gioco e mostrano una buona organizzazione difensiva. Poche le occasioni da rete, clamoroso il palo del Norimberga con un grande intervento di Handanovic. Dall'altra parte Brozovic spreca da pochi passi su cross di Eder. Per il resto, i nerazzurri cercano di mantenere il possesso palla ma raramente trovano zone di campo da attaccare.

46' - Finisce il primo tempo, reti inviolate tra Inter e Norimberga.

40' - Errore di Skriniar che prova un retropassaggio a Handanovic ma viene 'borseggiato' del pallone da Zrelak. Miranda rimedia anticipando Salli.

34' - Kongogbia resta a terra a centrocampo dopo aver subito un colpo al ginocchio. Staff medico in campo e pronto rientro del francese.

28' - BROZOVIC! Il croato sbaglia da pochi passi colpendo male col sinistro su cross da destra di Eder!

27' - Buona occasione per l'Inter che ruba palla sulla trequarti ma non sviluppa bene l'azione e alla fine il destro di Eder da fuori viene respinto.

18' - Su una respinta di testa corta di Miranda Kerk va al tiro di sinistro ma manda a lato di poco.

17' - HANDANOVIC! Miracoloso intervento del portiere sul sinistro di Lowen deviato. Lo sloveno manda il pallone sul palo interno con la punta delle dita.

15' - Brozovic allarga per Biabiany a sinistra, il francese converge ma lascia partire un passaggio facile da bloccare per Bredlow.

8' - Spunto di Salli a destra, cross a rientrare e stacco di Kerk che va lontano dalla porta.

17.01 - La partita ha avuto inizio!