Zhang Jindong al Pirellone il 22 febbraio: presenterà la "Design, food and fashion Exhibition"

 di Mattia Zangari Twitter:   articolo letto 8478 volte
Zhang Jindong al Pirellone il 22 febbraio: presenterà la "Design, food and fashion Exhibition"

Zhang Jindong, azionista di maggioranza dell'Inter, si è impegnato in prima persona ad aprire la porta tra Italia e Cina per incentivare il business delle imprese del belpaese del food, del fashion e del design in un’area particolare del colosso asiatico, quella di Nanchino, sede dell'impero Suning.
Jindong - svela Il Sole 24 Ore - sarà il 22 febbraio a Milano, al Pirellone, alle 11, per presentare in una conferenza stampa, la "Design, food and fashion Exhibition", manifestazione che si svolgerà dal 27 maggio al 4 giugno prossimi all’International exhibition center di Nanchino, coinvolgendo imprese nostrane nei settori dell’arredamento, del lusso, della moda, del turismo, dello sport, dell’alimentazione e del beverage.
La fiera è organizzata da Ciele Culture Development, guidata da Pan Yi Ning, anch'egli protagonista dell’incontro con la stampa che si terrà il 22 febbraio, e da Suning Commerce Group. Farà gli onori di casa l’assessore regionale all’internazionalizzazione delle imprese, Fabrizio Sala.
La fiera - si legge nell'articolo del quotidiano finanziario a firma Adriano Moraglio - attraverso la Camera di commercio di Nanchino, inviterà buyer professionali da tutta la Cina per incontrare gli espositori italiani ( a disposizione 250 stand) la cui presenza sarà distribuita in sette “piazze” tematiche all’interno della kermesse cino-italiana: luxury, fashion, design, events, food, beverage e sport-turismo.
Da parte italiana, è previsto il supporto della nostra ambasciata in Cina, delle diverse amministrazioni regionali, delle associazioni dei produttori alimentari di alto livello e dell’Associazione per il design industriale. Si attendono a Nanchino almeno 500mila visitatori, tra quali, esperti dei settori economici, i media, gli sponsor, i distributori, i buyer e i rivenditori. La campagna di adesioni all’evento è partita ed è stato già prenotato un terzo delle posizioni disponibili.