Dopo quattro stagioni indimenticabili sulla panchina della Primavera dell'Inter, con sei trofei conquistati, Stefano Vecchi abbraccia una nuova sfida professionale sposando il progetto del Venezia, in Serie B. L'ufficialità dell'addio ai nerazzurri del tecnico orobico arriva direttamente dal sito ufficiale del club, dove si legge: "Ed è proprio nel calcio dei grandi che Stefano Vecchi ha deciso di proseguire il suo percorso, salutando dopo quattro anni indimenticabili i colori nerazzurri per abbracciare una nuova sfida professionale con il Venezia". 

In calce alla nota, anche le parole di Roberto Samaden, direttore responsabile del Settore giovanile nerazzurro: "Da sempre, l'obiettivo del Settore Giovanile riguarda non solo la formazione di calciatori ma anche la crescita dei professionisti che lavorano a stretto contatto con loro. Come già accaduto in passato, con il nostro lavoro abbiamo garantito nuove risorse al mondo del calcio e sono orgoglioso e felice che Stefano, dopo i tanti successi ottenuti sulla nostra panchina, possa tornare a intraprendere il suo percorso tra i grandi. Sono sicuro che dimostrerà il suo valore, perché oltre a essere un grande professionista, è una grandissima persona". 

"A mister Vecchi un ringraziamento speciale da parte di tutto il Club e dei suoi tifosi, oltre a un sincero in bocca al lupo per la nuova avventura". 

Sezione: Copertina / Data: Gio 14 Giugno 2018 alle 17:10 / articolo letto 7225 volte / Fonte: inter.it
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari