"Il mio desiderio è rimanere qui. Ho voluto l'Inter dal primo momento, mi sento a casa e sono felice". Fosse per Rafinha, il suo futuro sportivo sarebbe già scritto a forte tinte nere e azzurre. Ma la trattativa tra la Beneamata e il Barcellona va ben oltre la volontà netta del giocatore brasiliano di proseguire la sua carriera a Milano: come scrive il quotidiano catalano Sport, infatti, posto che l'opzione d'acquisto è obbligatoria in caso di qualificazione in Champions League, il club lombardo ha lasciato filtrare che potrebbe rinegoziare al ribasso i termini concordati con la controparte in caso di mancato ingresso nell'Europa che conta. 

Sezione: Copertina / Data: Gio 12 Aprile 2018 alle 13:35 / articolo letto 9525 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari