Dopo aver messo a segno i colpi Lautaro Martinez, Stefan de Vrij e Kwadwo Asamoah, l'Inter non si arresta e continua a cercare nuove pedine da introdurre nell'organico di Spalletti per la prossima stagione. Secondo quanto riporta Rai Sport, il confermato direttore sportivo Piero Ausilio ha bloccato l'acquisto del giovane portiere Lunin, da sistemare al Bologna.

Discorso intricato per quel che concerne il centrocampo: piace Strootman, spunta anche il nome di Paredes. Entrambi ex pupilli del tecnico nerazzurro ai tempi della Roma. Senza qualificazione alla Champions League, però, resteranno utopie di mercato. Sfumato Torreira (sempre più in direzione Napoli), si tratta per Barella: oltre a Pinamonti e Odgaard, potrebbe entrare anche il giovane Rover nella trattativa.

Ancora aperto il discorso legato a Bryan Cristante: domenica sera c'è stato un altro incontro tra la dirigenza nerazzurra e quella dell'Atalanta, ma sulle tracce del centrocampista offensivo c'è anche la Roma. La spada di Damocle, però, resta la situazione legata a Mauro Icardi: il suo procuratore Wanda Nara, infatti, sembra sempre più convinta di chiedere un aumento di stipendio.

VIDEO - DESTRO, SINISTRO, LANCI, ASSIST: COSI' PAREDES HA STREGATO SAN PIETROBURGO

Sezione: Copertina / Data: Dom 15 Aprile 2018 alle 00:15 / articolo letto 11010 volte
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone