Conferenza stampa di presentazione di Stefan De Vrij dal Suning Training Center di Appiano Gentile. FcInterNews è presente con il proprio inviato e vi riporta le sue parole in diretta.

Che impatto ha su questa stagione l'arrivo di Ronaldo alla Juve?
"Per il calcio italiano è una bella cosa, sono contento ma io sono concentrato sull'Inter, abbiamo appena iniziato. Siamo carichi, vogliamo confermarci, ci sono tante ambizioni, vogliamo continuare a crescere".

Sembrava potessi rinnovare con la Lazio, poi è arrivato l'interesse dell'Inter: perché i nerazzurri?
"La società mi ha dato subito fiducia, nessuno mi ha voluto così fortemente e credo nel progetto e nelle ambizioni della società. Sono felicissimo e convinto di aver fatto la scelta giusta. Il 6? Mi piace".

Ti trovi meglio con la difesa a tre o quattro?
"Non ho preferenze, li ho fatti entrambi e mi trovo bene, dipende dal mister".

C'è stata qualche polemica che il tuo trasferimento, ti sei tolto qualche sassolino intanto?
"Mi dispiaceva per l'ultima partita ma tutti quelli che mi conoscono non hanno dubbi della mia persona e serietà. Ci siamo salutati e mi hanno fatto un in bocca al lupo".

FcIN - Viste le polemiche sul tuo trasferimento, quando hai comunicato alla Lazio la tua scelta?
"Non so dirlo esattamente, ma direi 2-3 settimane prima dell'ultima partita".

C'è un tuo aspetto che non conosciamo, caratteriale magari?
"Provo a essere un esempio in quello che faccio, nel mio lavoro, sono sempre positivo, sorridente e provo ad aiutare i compagni come posso".

Qualcuno ti ha impressionato in particolar modo?
"Nessuno in particolare, mi piace stare qui in ritiro e conoscere tutti i nuovi compagni, è importante per fare gruppo".

Nella tua scelta ha influito anche Spalletti? Cosa ti ha detto?
"Ci siamo sentiti varie volte, nessuno come dicevo mi ha voluto come l'Inter e ringrazio ancora la società e il mister che mi ha voluto tanto".

I tuoi obiettivi stagionali?
"La società vuole crescere, siamo ambiziosi e vogliamo far bene in tutte le competizioni".

Rigiocheresti quel Lazio-Inter ripensandoci ora?
"Ormai è passato, non si può tornare indietro, è andata come è andata. Se mi guardo allo specchio ho fatto quello che ho potuto fino all'ultimo minuto come sempre".

VIDEO - SKRINIAR ASSO ANCHE ALLA PLAYSTATION: INTER-JUVE 3-0, TRIPLETTA... DI UN EX INTERISTA

Sezione: Copertina / Data: Mer 11 Luglio 2018 alle 13:56 / articolo letto 23658 volte
Autore: Domenico Fabbricini / Twitter: @Dfabbricini